Scuola per la Formazione Professionale e centro di Psicoterapia cognitivo-comportamentale.

Disturbo Post Traumatico da Stress

Il Disturbo Post Traumatico da Stress si manifesta in conseguenza di un fattore traumatico estremo, in cui la persona ha vissuto, in modo intenso, o si è confrontata con un evento o con eventi che hanno implicato morte, o minaccia di morte, o gravi lesioni, o una minaccia all’integrità fisica propria o di altri, come, ad esempio, aggressioni personali, disastri naturali sisma, guerre e combattimenti, rapimenti, torture, incidenti, malattie gravi.
La risposta della persona comprende paura intensa, sentimenti di impotenza, o di orrore e l’evento traumatico viene determina uno forte reazione emotiva con reazioni dissociative che vengono rivissuti persistentemente con ricordi spiacevoli ricorrenti e intrusivi (flashback) che comprendono immagini, pensieri, o percezioni, incubi e sogni spiacevoli, agire o sentire come se l’evento traumatico si stesse ripresentando, disagio psicologico intenso all’esposizione a fattori scatenanti interni o esterni che simbolizzano o assomigliano a qualche aspetto dell’evento traumatico, reattività fisiologica o esposizione a fattori scatenanti interni o esterni che attivano reazioni di forte ansia con fuga ed  evitamento persistente degli stimoli associati con il trauma e che possono determinare carattere fobico e ossessivo compulsivo nel tentativo di attenuare la reattività generale, Questa condizione all’inizio può comportare  difficoltà ad addormentarsi o a mantenere il sonno, irritabilità o scoppi di collera, difficoltà a concentrarsi, ipervigilanza ed esagerate risposte di allarme. 
L’insorgenza del Disturbo Post Traumatico da Stress può intervenire anche a distanza di mesi e anni dall’evento traumatico e la sua durata può variare da un mese alla cronicità; che nel tempo può determinare un quadro psicopatologico grave con disturbi DOC e varie forme dissociative e patologie della personalità. Per questo si rende necessario trattare immediatamente e profondamente il disturbo con specifiche terapie come l’EMDR (Eye Movement Desenntization Reprocessing) particolarmente indicata per la risoluzione dei disturbi traumatici,  che spesso  le cure tradizionali non sono in grado di risolvere . Questa terapia è molto conosciuta nel mondo viene consigliata anche dall’OMS come trattamento d’elezione per i disturbi  post traumatici. Il CPC ha uno staff specializzato in grado di curare con efficacia questo tipo di patologie.

emdr-video