Scuola per la Formazione Professionale e centro di Psicoterapia cognitivo-comportamentale.

Biofeedback e Medicina Comportamentale

VALUTAZIONE DELLO STRESS

Si effettuano prove di biofeedback per la misurazione del profilo psicofisiologico in base al quale è possibile valutare l’indice di vulnerabilità ai disturbi da stress e alle malattie psicosomatiche legate all’ansia.

Poiché in molte patologie, i sintomi fisici e psicologici possono essere causati e mantenuti da un funzionamento fisiologico alterato, anche senza che la persona ne sia consapevole, risulta fondamentale una valutazione oggettiva dello stato psicofisico che, a sua volta, potrà indicare su quali parametri fisiologici sarà necessario intervenire per un opportuno training ed evitare disturbi d’ansia psicosomatica grazie ad un opportuno trattamento con procedure di terapia cognitivo-comportamentale abbinate con la Mindfulness.

vlcsnap-error281